Apis Cor

Costruire una casa in 24 ore? Oggi si può (realmente) grazie alla stampa 3D!

admin Blog, Novità Leave a Comment

Casa 3D - Apis Cor

Casa 3D – Apis Cor

Leggendo il titolo e guardando l’immagine di questa casa con le pareti gialle sembra si tratti di uno scherzo, soprattutto se la notizia si trova nel blog di un’azienda che rivende stampanti 3D e invece è stata veramente realizzata una casa in 3D in sole 24 ore dall’azienda Apis Cor a Stupino, in Russia.

Il bilocale di circa 37 metri quadri è stato realizzato grazie ad una stampante unica al mondo, si tratta di una stampante 3D “mobile” alta 3.1 metri, larga 8.5 metri che può ruotare di 360° ed utilizza una speciale miscela a base di cemento. La casa include una piccola stanza d’ingresso, un bagno, il soggiorno e la cucina e per costruirla bastano 10.134 dollari, circa 9600€, un costo che include tutti i lavori di costruzione, materiali per le fondamenta, il tetto, le rifiniture interne ed esterne, installazione del riscaldamento, finestre, pareti e soffitto.

Stampante 3D Apis Cor

Stampante 3D Apis Cor

L’obiettivo dell’azienda, ha spiegato Nikita Chen-yun-tai, inventore della stampante mobile e fondatore di Apis Cor, è quello di migliorare le condizioni di vita di persone che non se lo possono permettere economicamente e di tamponare un’emergenza-alloggio di un’area abitata colpita da una catastrofe naturale. La società ha inoltre comunicato che questa moderna abitazione potrà resistere al degrado per 175 anni quindi, oltre ad essere una soluzione rapida ed economica senza pari, si tratta di una totale rivoluzione nel mondo edile e non solamente di un’abitazione provvisoria.

Ciò che ci lascia più a bocca aperta sono sicuramente le sole 24 ore impiegate per la costruzione dell’intera abitazione, questa infatti è la prima ad essere stata costruita in loco da una stampante 3D mobile come un unico blocco in una sola giornata.

Secondo Apis Cor, poi, il trasporto della stampante, che ha un peso solamente di 2 tonnellate è piuttosto agevole e il materiale usato per costruire la casa richiede solo una temperatura minima di 5° C, queste caratteristiche rendono così possibile edificare una nuova installazione anche in territori climaticamente ostili.

Vogliamo cambiare l’opinione pubblica: una costruzione può essere veloce, ecologica, efficiente e affidabile allo stesso tempo” queste sono le parole del fondatore ed effettivamente si tratta di un cambiamento che può rivoluzionare il modo di pensare, agire e di vivere di tutti noi, sia risolvendo problematiche nei paesi più poveri al mondo o con difficoltà climatiche sia cambiando il nostro modo di pensare e di vivere la “casa” come fino ad oggi siamo abituati ad intenderla. 

Quello che sappiamo con certezza è che la stampa 3D è sempre di più uno strumento in mano all’uomo che può fare davvero la differenza non solo per cambiare il modo di lavorare delle aziende ma per aiutare concretamente anche altre realtà.

Se siete curiosi di sapere di più su Apis Cor e di come funziona la sua stampante 3D vi invitiamo a guardare il video qui sotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.