Ecco perché ogni laboratorio dentale dovrebbe avere una stampante 3D nel 2019

Staff Asiga, Blog, Formlabs, Informazione, Meccatronicore, Novità, Pro3dure Leave a Comment

Nel luglio 2017, nel nostro articolo Ecco perché ogni laboratorio dentale dovrebbe avere una stampante 3D, avevamo parlato delle tecnologie della stampa 3D dedicate al settore dentale.

Ad oggi possiamo integrare quanto scritto nel precedente articolo, per avere una panoramica degli strumenti disponibili all’inizio del 2019. Ecco quindi altri quattro strumenti che oggi possono essere utilizzati in un laboratorio dentale:

Max di Asiga

La Max, dell’azienda Australiana Asiga, è una stampante a tecnologia DLP, ovvero la fonte luminosa è un proiettore. Il suo sistema “aperto” consente di lavorare tutte le resine che reagiscono alla corretta lunghezza d’onda, qualunque sia il produttore.Asiga Max image

Con questa stampante è infatti possibile regolare autonomamente i parametri legati alle impostazioni di stampa. Proprio questa caratteristica la rende particolarmente adatta a quei laboratori dentali che vogliono avere accesso a tutti i materiali esistenti e che necessitano di un’alta precisione di stampa. La Max ha infatti una risoluzione di 62 micron sugli assi X e Y e una risoluzione con variabile a 1 micron in Z. 

Altre caratteristiche della Max sono il sistema di riscaldamento della resina e il sensore che rileva la quantità del materiale presente nella tank. Quest’ultimo consente quindi al sistema di segnalare quando è necessario aggiungere resina, senza avere interruzioni di stampa.

La Max è inoltre dotata di un sistema di recupero della stampa in caso di interruzione della corrente e di un software proprietario per la messa in tavola dei modelli e la gestione dei parametri di stampa.

Se vuoi più informazioni sulle stampanti Asiga puoi leggere anche Asiga: la stampante 3D desktop facile e affidabile per diversi settori!

Resine Pro3dure

Pro3dure è un’azienda tedesca specializzata in resine per il settore dentale.

Le resine al momento disponibili sono:Resine Pro3dure image

  • GR-10 – resina biocompatibile per dime chirurgiche
  • GR-11 – resina biocompatibile per vassoi porta impronta
  • GR-12 – resina calcinabile
  • GR-13 – resina per modelli
  • GR-14 – resina biocompatibile per basi protesiche
  • GR-15 – resina flessibile che simula per colore e consistenza la gengiva
  • GR-16 – radio opaca per raggi X
  • GR-17 – resina biocompatibile per provvisori
  • GR-18 – resina biocompatibile per bonding indiretto
  • GR-19 – resina biocompatibile per bite

Se vuoi approfondire le caratteristiche di ogni resina Pro3dure puoi leggere il nostro articolo Sono arrivate le nuove resine Pro3dure per il settore dentale!

BB Cleaner e BB Cure di MTC

Il BB Cleaner e il BB Cure sono due sistemi, ideati da Meccatronicore, dedicati ai processi di post-stampa.

BB Cure BB Clear image

Il BB Cleaner provvede automaticamente, tramite la generazione di un vortice, al lavaggio dei pezzi stampati in resina.

I BB Cure possono essere utilizzati per la polimerizzazione non solo degli oggetti stampati, ma di tutti i composti utilizzati nei laboratori odontotecnici.

Attualmente il BB Cure è disponibile in due versioni:

  • BB Cure Compact: gestione temperatura fino a 60°, sorgente luminosa con due lunghezze d’onda 365 e 405 nm.
  • BB Cure Midi+: gestione temperatura fino a 60°, sorgente luminosa con 3 lunghezze d’onda 365, 405 e 480 nm.

Resine Formlabs

Proprio all’inizio di quest’anno Formlabs ha presentato due nuove resine dedicate al settore dentale, la Denture Base e la Denture Teeth A2. Entrambe queste resine sono biocompatibili a lungo termine.

La Denture Base permette di stampare basi protesiche in colorazione LP (rosa chiaro), simulando il colore della gengiva. Può essere utilizzata per stampare protesi provvisorie.

La Denture Teeth ha colorazione A2 e serve anch’essa per stampare protesi dentali provvisorie, in questo caso però il pezzo stampato va a simulare la parte dei denti.

Resine dentali Formlabs image resine dentale Formlabs image

Ti servono più informazioni?

Continua a seguire il nostro blog, presto pubblicheremo nuovi articoli per approfondire le caratteristiche di questi ed altri strumenti per il 3D.

Oppure contattaci direttamente.

Ti ricordiamo anche che il 13 febbraio, a due passi da Milano, si terrà l’incontro La stampa 3D nel dentale. Migliora il tuo flusso di lavoroCi troveremo alle 18.30 presso la nostra sede di via Ettore Majorana 28 a Cusago.

 

Iscriviti all’evento!

* campo obbligatorio

Seleziona i modi in cui desideri ricevere comunicazioni da Bilcotech Srls:

È possibile annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre politiche sulla privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.