Expodental Meeting 2018 ed Expo3D

Staff Blog Leave a Comment

Il 2018 anche quest’anno ci ha offerto la possibilità di immergerci nell’industria italiana del dentale,
una della più importanti per quanto concerne sia il fatturato che l’innovazione tecnologica e l’export nel mondo.

L’industria del dentale con i suoi 3.300 addetti realizza un fatturato annuo di più di 720 milioni di euro, di cui 2/3 composti da prodotti di impianto e il resto da prodotti di consumo.

Quella italiana è ormai una leadership sui mercati internazionali consolidata da tempo, grazie ad una produzione affermata in tutto il mondo per l’affidabilità dei suoi componenti, per le sue soluzioni tecnologiche all’avanguardia e perché no anche per il suo piacevolissimo design.

Dato il successo del progetto nell’edizione 2017, ICE/Agenzia ha confermato il potenziamento dell’International Buyers Program; UNIDI e le sue imprese hanno avuto un ruolo determinante nella selezione dei dealers invitati

Con la collaborazione di ICE/Agenzia hanno implementato l’ambizioso piano di comunicazione per promuovere l’evento attraverso tutti i media di riferimento internazionali e anche per il 2018 l’evento è stato riservato alle imprese italiane espositrici.

Anche in questa edizione è stato allestito proprio all’ingresso della manifestazione uno spazio nuovo ed innovativo chiamato Expo3D per avvicinare al mondo del 3D i visitatori e gli stessi espositori; una sorta di tuffo nel mondo delle stampanti e dei materiali attraverso un programma tutto dedicato al digital workflow.

Speaker Corner Expo3D

Questa fiera, oltre ad essere una nave scuola, è anche un’opportunità per capire se il 3d rivolto al settore dentale sta andando nella giusta direzione e per avere un feedback rispetto a nuovi materiali che si possono creare per velocizzare e digitalizzare al 100% studi e laboratori.

Quest’anno UNIDI ha lavorato per riproporre alle aziende del dentale e a tutti i professionisti operatori nel settore un format più ricco e innovativo per combinare il business dell’esposizione merceologica con una grande quantità di contenuti scientifici e culturali all’insegna dell’innovazione.

Hanno presenziato relatori di spicco e interventi inediti hanno dato il benvenuto in una location ricca di fascino oltre che logisticamente ottimale in una cornice di 3 giorni di intenso scambio professionale ed emozionale.

Le aziende hanno sempre più fiducia in questa manifestazione e con 149 espositori i metri quadri venduti sono incrementati del 102% dalla precedente edizione.

La buona ripresa del settore dentale è stata nell’ insieme complice della scommessa vincente di questo trade show riminese.

Nelle sale congressuali e nelle training rooms sparse per i 6 padiglioni si sono  susseguiti eventi formativi clinici e non, che hanno visto protagonisti un pool di partner scientifici e culturali d’eccellenza.

Per quanto riguarda la formazione non clinica, anche quest’anno sono stati proposti corsi sul marketing odontoiatrico, tra i quali quello del Prof. antonio Pelliccia e quello sul management dello studio.

Inoltre ci sono stati eventi su temi di attualità, un esempio è quello di Odontoiatria33 sul trend tecnologico che sta investendo il settore.

Anche quest’anno l’area espositiva di materiali e devices digitali è stata affiancata da un ricco programma di eventi formativi dove sono intervenute le principali autorità accademiche e scientifiche del comparto.

Expodental Meeting nei giorni della manifestazione ha riservato l’ingresso gratuito per tutti gli operatori del settore.

Il nostro reparto tecnico era presente con numerosi campioni stampati da Asiga Max con resine Pro3dure e hanno reso possibile vederla in azione, dando modo di toccare con mano e fare conoscere il potenziale che nasce dalla combinazione di questi due prodotti, dei quali siamo orgogliosi di essere distributori esclusivi in Italia.

Potevate trovarci al padiglione C2 presso lo stand 22 e agli Speech che abbiamo organizzato in collaborazione con i nostri partners Asiga, Pro3dure e Meccatronicore.

Venerdì 18 Maggio alle 12:00 abbiamo presentato le stampanti ASIGA e i loro utilizzi applicati nel settore.

Sabato 19 Maggio alle 14:00 Sergio Giuffrida, co-founder della società Trentina Meccatronicore, e  il Dott.Franco Rinladin, titolare dell’omonimo laboratorio che ha aiutato allo sviluppo dei nuovi prodotti, hanno presentato la nuova linea di BBCure e BBCleaner progettati appositamente per il settore dentale.

In conclusione sabato 19 maggio alle 15:00 il general manager Martin Klare della casa produttrice di resine biocompatibili Pro3dure ha condotto i visitatori attraverso il vasto mondo di applicazioni realizzabili grazie a questo marchio introducendo inoltre alcune importanti novità.

Nel nostro stand per la progettazione 3D abbiamo mostrato le caratteristiche del software Exocad e dei suoi moduli specifici unito all’innovativo scanner Neway della casa produttrice italiana Open Technologies.

Siamo stati accompagnati dalla ormai affermata e insostituibile stampante 3D SLA Form2 di Formlabs, dai suoi campioni dimostrativi e dalle mille applicazioni nel quale la si può utilizzare sempre con ottimi risultati.

Per completare il flusso di lavoro digitale abbiamo avuto la possibilità di mostrarvi  il sistema di lavaggio e le due versioni dei nuovi sistemi BB Cure del produttore italiano Meccatronicore per il curing dei modelli stampati.

Inoltre, per non lasciare nulla al caso non potevamo non darvi la possibilità di provare l’esperienza nata dall’utilizzo delle tavolette grafiche Wacom in fase di progettazione.

Abbiamo pensato a tutto, per essere ancora una volta un punto di riferimento e per  mettere l’utente in condizione di potere scegliere la soluzione più adatta al proprio studio o laboratorio oltre che essere supportato in ogni fase attraverso percorsi formativi e di assistenza.

Insomma, tante novità e soluzioni in un unico evento.

Ovviamente, potete approfondire la conoscenza di queste innovazioni e non solo presso il nostro nuovo Showroom in sede dove renderemo possibile percorrere e vivere il flusso di lavoro digitale in ogni suo momento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.